Sesso? Grazie tanto per gradire .

Il sesso è una piacevole attività umana di cui si parla troppo a sproposito e troppo poco a proposito della sua funzione di equilibratore energetico. Io penso che il sesso dovrebbe fare parte degli argomenti di conversazione quotidiana come il gioco, il cibo, l’arte, la salute e tutti gli elementi che rendono la vita piacevole. Ma mi rendo conto che la strada è ancora lunga. La satira … Continua a leggere

L’artista è un’uomo libero?

“L’essere sociale determina la coscienza”. Questo è il grande contributo di Marx e Engels alla comprensione della storia umana. Il modo in cui questa “determinazione” prende forma non è per nulla semplice. Ad esempio, sarebbe assolutamente assurdo cercare di derivare le leggi che governano lo sviluppo dell’arte e della letteratura direttamente dallo sviluppo delle forze produttive. Uno sforzo in tal … Continua a leggere

E lei si alzo’ la maglietta.

Quando scrivo non sento le persone che mi parlano. Questo mi ha sempre provocato grossi problemi. Soprattutto con le donne che ho amato. Poi ho trovato una ragazza meravigliosa che ha capito il mio handicap e dopo le prime litigate ha trovato la soluzione definitiva del problema. Mi stava parlando e si e’ accorta che io, nuovamente, non ascoltavo: invece … Continua a leggere

Neuroni Specchio

Cari amici risale solo a qualche settimana fa la scoperta da parte mia dell’esistenza dei neuroni specchio. Dei quali naturalmente conservo una conoscenza molto limitata che vorrei ampliare. Navigando in Internet ho trovato un Video Post che parla dell’argomento ed ho deciso di replicarlo anche su questo spazio in modo che la conoscenza dell’ argomento si diffonda il più possibile.

Addio Dott. Lowen.

E’ morto Alexander Lowen, fondatore dell’Analisi Bioenergetica. Era malato, e molto anziano aveva ormai 98 anni. Mi unisco al dolore di quelli che lo hanno conosciuto direttamente o solo indirettamente attraverso i suoi scritti e lo studio dei suoi lavori. Attraverso il suo lavoro la psicanalisi corporea ha fatto grandi progressi e spesso le parole dei suoi scritti mi hanno accompagnato nella mia … Continua a leggere

O’mama!

In questi giorni un’immagine mi torna di frequente quando penso al clamore suscitato dalle elezioni americane e dal loro esito: quella dei lemmings. Protagonisti di un gioco per computer famoso negli anni ottanta. Non so se ve li ricordate, erano dei piccoli omettini colorati e festosi con una caratteristica peculiare, una volta partiti nessuno li poteva fermare. Lo scopo del gioco era  salvarne il … Continua a leggere